Giulia Maiorana

ragazza al pc che scopre come installare un banner cookie

Come Installare un Banner Cookie sul tuo sito

Le normative relative al GDPR e ai cookie sono cambiate recentemente. Per avere un sito in linea con la legge bisogna infatti accertarsi di avere un cookie banner su ogni pagina del tuo sito che chieda agli utenti ill consenso al trattamento dei loro dati. Da Luglio 2021 inoltre deve presentare alcune caratteristiche specifiche che potrebbero risultare in un primo momento complicate. Per questo motivo, ti spiego come installare sul tuo spazio online un cookie banner e cosa esso debba contenere per essere conforme alle ultime disposizioni regolamentari.

Quando bisogna installare un banner cookie?

Innanzitutto, ricapitoliamo rapidamente cosa sono i cookies: sono strumenti (nello specifico, brevi file di testo) che consentono di registrare le azioni e i comportamenti degli utenti su internet in modo da personalizzare e targetizzare la loro esperienza di navigazione all’interno del browser.

Vi sono diverse tipologie di cookie, ma ne identifichiamo 3 principali:

  1. Cookie tecnici: agevolano la navigazione, memorizzando dati (es. dati d’accesso) che permettono l’ottimale user experience. Senza di essi il corretto funzionamento del sito è compromesso.

  2. Cookie di profilazione: hanno il compito appunto di profilare l’utente, tracciandone comportamenti, azioni ed interessi nel tuo ed in altri siti.

  3. Cookie di terze parti: simili ai precedenti, con la differenza che i dati vengono trasmessi ad un altro dominio e ad un altro server, non di nostra diretta competenza.

Mentre per la prima categoria non serve richiedere il consenso perché fondamentali ai fini della navigazione, per le altre due è obbligatorio. Ed è proprio in questo momento che interviene in nostro soccorso il banner cookie: è obbligo di legge averne uno se il vostro sito può essere visitato da user europei o se il sito è di proprietà di un’attività con sede in uno dei Paesi dell’Unione Europea.

Se vuoi saperne di più sui Cookie leggi il mio articolo sui Cookie Banner!

scrivania con due monitor per come installare un banner cookie

Come inserire un Cookie Banner

Come anticipato, il cookie banner appare appena un utente effettua l’accesso ad una delle tue pagine web. Se utilizzi WordPress, il metodo più semplice e veloce per inserirne uno è quello di avvalersi di uno dei vari plugin che offrono questo servizio.

Uno dei più importanti è senza dubbio Iubenda, piattaforma esterna a WordPress, che garantisce piena assistenza per ottemperare alle leggi in materia di privacy policy online. La versione completa è a pagamento, però viene offerta una versione gratuita e un plugin WordPress per cominciare a acquisire dimestichezza con questo strumento. Nel caso del banner cookie, Iubenda fornisce il Generatore di Privacy e Cookie Policy che automaticamente si occuperà di impostare il lavoro, mentre a te non resterà che seguire le poche istruzioni e la guida della pagina per completare l’opera.

Tra i plugin contenuti nella gamma di WordPress, va menzionato sicuramente GDPR Cookie Consent, un tool che ti permetterà di realizzare un cookie banner perfetto, una volta ultimata la privacy e cookie policy del tuo sito. C’è una versione gratuita, che però non consente di avere un registro dei consensi, da Luglio2021 obbligatorio, disponibile invece nella versione PRO, a pagamento. Un plugin analogo è GDPR Cookie Compliance ed anch’esso prevede funzionalità free e altre disposte solo previo abbonamento annuale.

Ci sono anche delle soluzioni che non richiedono alcun pagamento e tra queste certamente spicca Cookiebot, altra piattaforma esterna a WordPress che propone un piano gratuito per chi possiede un solo dominio e numero di sotto pagine inferiore a 100. Rispetto alle versioni premium, sono disponibili ovviamente meno funzioni utilizzabili, ma abbastanza per porre rimedio alle tue esigenze primarie in termini di cookie e privacy policy.

Cosa deve contenere un Cookie Banner

Una volta compreso come installare un cookie banner, è il momento di vedere cosa debba essere contenuto all’interno dello stesso. Tendenzialmente, i banner cookie dei diversi siti sono tutti molto simili fra loro, anche se, a seconda dello strumento adoperato per la loro creazione, è possibile personalizzare alcuni elementi del banner per renderlo più affine allo stile del tuo sito. Tuttavia, ci sono delle componenti essenziali che non possono mancare nel tuo cookie banner:

  • La descrizione, anche breve e semplificata, dei cookie utilizzati nel tuo sito

  • L’inserimento di un link che indirizzi alla pagina contenente la cookie policy, che a sua volta deve riportare in maniera specifica le modalità d’utilizzo, le finalità e i dettagli delle terze parti collegate ai cookie

  • La richiesta esplicita del consenso attraverso una chiara azione opt-in, ovvero una manifesta opzione di autorizzazione all’inserimento nel registro dei consensi. Inoltre, è necessario evidenziare qualsiasi azione a cui viene prestato il consenso.

Ricordati infine, che il cookie banner deve risultare discontinuo rispetto alla pagina visitata dagli utenti e ben visibile, qualsiasi sia la posizione in cui viene collocato. Gli user devono essere in grado di poter compiere la scelta di acconsentire o meno l’uso dei cookie, quindi l’opzione di negazione del consenso deve essere altrettanto esplicita, in modo da non confondere l’utenza ed indurla forzatamente alla concessione del consenso per proseguire la corretta navigazione; il rifiuto dei cookie infatti, non deve essere un presupposto per l’offerta di un servizio limitato.

Ora hai tutto ciò che serve per impostare un privacy e cookie policy precisa e trasparente e, quindi, inserire nel tuo spazio web un cookie banner a norma di legge.

Fammi sapere se hai qualche dubbio!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.